cs go skins website



Most Popular

cheap nba 2k16 vc of the solely instances ever where
Greetings might be well mannered phrases, can be spoken with kiss and expressions, might be introduced in a shocking way ... ...






ASIA/SIRIA - L’Arcivescovo Marayati: “La guerra si combatte con il perdono”

Rated: , 0 Comments
Total hits: 36
Posted on: 09/16/17
Munster - "La guerra non si combatte con la guerra, ma con il dialogo, con il perdono, con la riconciliazione e con la volontà di cominciare una nuova vita camminando su strade di pace": lo ha detto l'Arcivescovo armeno cattolico di Aleppo, Butros Marayati, all’incontro internazionale “Strade di Pace” organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio a Munster, in Germania. Come appreso da Fides, Marayati, che guida la comunità armena della città di Aleppo, luogo simbolo del lungo conflitto siriano, ha ricordato gli altri due Vescovi di Aleppo, il siro-ortodosso Mar Gregorios Yohanna Ibrahim e il greco ortodosso Paul Yazigi, rapiti il 22 aprile 2013, rinnovando un appello per la loro liberazione: "Aleppo attende il ritorno dei suoi vescovi e sacerdoti rapiti, aspetta la fine della guerra, spera e confida nel Signore" ha detto. Ricordando l’immane sofferenza di bambini, donne e dei profughi che attendono la pace, l’Arcivescovo Marayati ha concluso: "Da tutti loro sale il grido 'mai più la guerra', perché la guerra è sempre un’inutile strage".
I due Vescovi metropoliti di Aleppo furono rapiti nell'area compresa tra la metropoli siriana e il confine con la Turchia. L'auto su cui viaggiavano i due Vescovi fu bloccata dal gruppo dei rapitori e l'autista fu freddato con un colpo alla testa. Da allora, nessun gruppo ha rivendicato il sequestro. Intorno al caso sono state fatte filtrare a più riprese indiscrezioni rivelatesi infondate. A oltre quattro anni dal sequestro, non vi sono notizie certe sulla sorte dei due.
Nei mesi scorsi, in un messaggio congiunto, due Patriarchi di Antiochia, il greco ortodosso Yohanna X e il siro ortodosso Mar Ignatios Aphrem II, avevano richiamato la comunità internazionale a far memoria dei due Metropoliti rapiti e ad adottare sforzi adeguati per ottenerne il rilascio.

>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment
 

Login


Username:
Password:

forgotten password?